domenica 14 ottobre 2007

Frico con le mele

L'altra sera ho preparato il frico con le mele. Si prepara come il frico con le patate sostituendo le patate con le mele. Per due persone le quantità sono: 2 mele medio grandi (oppure 3 mele piccole), una cipolla (grande o piccola a seconda dei gusti), circa 2,5 etti di latteria o montasio di 6 mesi (va bene anche qualche mese in più o un mese in meno), una noce di burro o un filo d'olio per far morire la cipolla e le mele. In una padella si scioglie il burro (o si scalda l'olio) e si inizia a far morire la cipolla, aggiungere dopo pochi minuti anche le mele tagliate in modo grossolano. Quando le mele sono cotte (10-15 minuti, oppure quando hanno finito l'acqua) si aggiunge il formaggio. Lasciare cuocere per alcuni minuti a fuoco moderato, mescolando poco all'inizio e lasciando che il formaggio formi una crosta sul fondo. Girare il formaggio e far formare la crosta anche sull'altro lato. È un piatto che si mangia caldo.

Il sapore più o meno salato dipende dalla stagionatura del formaggio e dalla qunatità di mele o cipolla. Il formaggio dovrebbe essere fuso in modo uniforme, quindi andrebbero evitate le parti vicine alla crosta che impiegano più tempo a fondersi al punto giusto. Dopo che il formaggio ha formato la crosta sul fondo inizia a bruciarsi quindi va girato subito. Il formaggio sciolto produce parecchio grasso che può essere scolato poco prima di servire. A seconda dei gusti si può aggiungere un po' di sale o di pepe, ma di solito il piatto è sufficientemente saporito.

2 commenti:

warpitaly ha detto...

Fatto e... piacevole!
l'unica cosa difficile è girare il tutto in padella, argh!

xogetill ha detto...

Please, can you PM me and tell me number of much more thinks about this, I am truly fan of one’s webpage…gets solved properly asap.

generic paxil